SETTIMANA DEI DIRITTI UNICEF 2018

Data: 
Domenica, 25 Novembre, 2018 - 23:15

 

BULLISMO/CYBER-BULLISMO? ... NO GRAZIE!

“We are true friends” 

 

Il bullismo è un fenomeno considerato una sottocategoria del comportamento aggressivo tipico dell’età scolare che trova la sua matrice d’origine all’interno delle relazioni sociali, anche virtuali come nel caso del cyber-bullismo.

Le caratteristiche di questo fenomeno diffuso tra i ragazzi sono l’intenzionalità, la sistematicità e l’asimmetria di potere. I ruoli del bullo e della vittima si definiscono all’interno delle relazioni, ragion per cui, il contesto entro il quale si manifesta assume un ruolo fondamentale.   La scuola, in quanto luogo di trasmissione di un'identità comunitaria ispirata a precise assunzioni di valori, deve favorire nei ragazzi  l'interiorizzazione di atteggiamenti  pro-sociali che intercettino le sempre possibili occasioni e riviviscenze di stili di comportamento violenti e vessatori. 

Bullismo e cyberbullismo sono pericoli intrinsecamente connessi alla condizione sociale e tecnologica del nostro tempo: il loro contrasto è efficace solo laddove l'azione della scuola si adoperi secondo linee convergenti di lettura del problema e di sviluppo delle soluzioni funzionali. Combattere il bullismo e il cyber-bullismo non significa quindi soltanto intervenire in  una problematica di attualità, ma anche investire nel futuro della qualità del nostro sistema sociale. 

                                                                                                                                                                  Referente "SCUOLA AMICA"  ins.  Angela Brisacani

Destinatari: 
AllegatoDimensione
PDF icon BULLI NO! VERI AMICI SI!.pdf956.51 KB

Comunicazioni Dirigente

Info Genitori Alunni

Info Docenti ATA